L’informazione in azienda: filiera lunga o filiera corta?

Stasera devi preparare un bel piatto di spaghetti al pomodoro e basilico per i tuoi ospiti. Non vuoi fare brutta figura, quindi fai molta attenzione a quali prodotti usare. La scelta che ti si pone davanti è: opto per i pomodori del supermercato, oppure corro dal contadino a prendere quelli che ha raccolti dal campo?

Informazione: da grattacapo ad asset aziendale

dati prodotto ekr-orchestra

Molto spesso, quando si parla di dati in azienda, le cose iniziano a farsi complesse. In altri casi, invece, il solo parlare di gestione dei dati crea addirittura scompiglio: reparti e risorse che gestiscono le informazioni in modo diverso, reticenze verso l’utilizzo di software specifici (“ho sempre usato Excel e così continuerò!”) e molte altre resistenze sono troppo spesso alla base di errori che coinvolgono i dati di prodotto.

5 vantaggi (+1 bonus) di un PIM

PIM è l’acronimo di Product Information Management. Si tratta di un software che consente di gestire tutte le informazioni relative ai prodotti (sia dati relativi al marketing sia di carattere tecnico) in maniera centralizzata e completa. Probabilmente fino a oggi hai sempre gestito i dati di questo genere con decine e decine di cartelle nel tuo hard disk e con un’infinità di fogli Excel.

captcha
- Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei dati

Site Footer

Sliding Sidebar

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Resta informato ricevi tutte le ultime notizie!

You have Successfully Subscribed!