Evolvere i manuali utente verso il digitale

Le istruzioni per l’utente e i documenti a corredo del prodotto, sono una componente essenziale che completano il prodotto stesso.

Qualsiasi prodotto tu acquisti, sia un elettrodomestico, sia un attrezzo per il giardino, nella confezione trovi fascicoli di carta più o meno voluminosi, che,  se va bene, finiscono in qualche cassetto polveroso, ma spesso, purtroppo, nel cestino della carta, senza essere letti.

Lo sai perchè? Perché i consumatori cercano sempre più spesso le informazioni che servono online!

Cosa possiamo fare di nuovo?

Con l’avvento dei codici a barre e dell’Internet of Things (IoT), alcune aziende più evolute, stanno abbandonando i manuali cartacei a favore del digitale, oppure li producono entrambi. 

Rendere i manuali utente e le istruzioni del prodotto accessibili digitalmente ha molto senso al giorno d’oggi. Non solo consente una modalità di gestione più sostenibile con meno carta, ma, appunto, tramite le etichette e la distribuzione del contenuto attraverso device elettronici, l’esperienza utente diventa personalizzata e molto più gratificante. Dimentichiamoci i PDF! Tutti abbiamo provato quanto sia frustrante sfogliare un PDF sullo smartphone.

Con un semplice codice a barre o QR code, le aziende possono sostituire pacchi di opuscoli e documenti cartacei o PDF, con un’esperienza utente attivata digitalmente, dove tutte le “istruzioni pertinenti” possono essere consegnate al dispositivo mobile dei clienti, in formati arricchiti di media dinamici, come video, animazioni e perfino procedure guidate passo passo.

La documentazione relativa al prodotto e i manuali possono essere più dettagliati se fruiti in formato digitale.

La tecnologia consente ai produttori di progettare manuali più interattivi e di facile utilizzo. 

Una tendenza importante per abilitare questo è l’utilizzo di etichette scansionabili come codici QR, codici a barre, ecc., sul prodotto stesso, in modo che la documentazione sia sempre disponibile e non finisca nella spazzatura.

Nel caso di prodotti confezionati singolarmente, queste interazioni digitali attivate sulla confezione o sul prodotto, hanno aperto la porta a molteplici possibilità. Ad esempio, un semplice pacchetto di pasta può agganciare ricette di cucina, tutorial, istruzioni pratiche e metodologie di cottura fornite tramite il dispositivo mobile. 

A differenza della stampa di opuscoli cartacei, non vi è alcun limite alla quantità di informazioni e al numero di attributi del prodotto che possono essere inseriti tramite il “gancio” di queste etichette. 

Senza considerare poi il dettaglio non trascurabile, di poter erogare informazioni esattamente nella lingua del cliente.

Molte aziende si stanno muovendo verso la digitalizzazione dei contenuti dei propri prodotti. E questo non si limita ai manuali o alle istruzioni, ma include tutte le informazioni relative al prodotto. Come le specifiche del prodotto, tutorial, unboxing e video operativi, guide di istruzioni fai-da-te, podcast e recensioni degli utenti.

Le etichette diventano un ponte tra il cliente, l’azienda o i suoi prodotti.

Ecco alcuni esempi particolarmente evoluti che sfruttano persino l’AR (Realtà Aumentata, in inglese Augmented Reality): l’app AssembleAR di IKEA, basata su ARKit di Apple, utilizza i diagrammi originali nelle istruzioni cartacee, ma li sovrappone con animazioni e riferimenti a grandezza naturale per semplificare il processo di assemblaggio. L’app di Mercedes consente a un automobilista di puntare il proprio smartphone verso diverse parti del proprio veicolo, a quel punto le sovrapposizioni AR visualizzano informazioni.

Con interazioni digitali nel manuale utente, i marchi possono sfruttare le tecnologie e migliorare l’intera esperienza dei clienti.

Ma se la tua azienda conserva i dati solo su documenti cartacei e file proprietari (excel, word, Indesign, PDF, ecc.) la prima cosa da fare, per aprirsi al futuro che avanza, è passare ad una gestione digitale e strutturata della knowledge relativa ai prodotti. 

Il metodo EKR Orchestra®, basato su una solida piattaforma PIM/CCMS, ti può accompagnare al successo.

 

Giorgio Saleri
Business Developer

captcha
- Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei dati

Site Footer

Sliding Sidebar

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Resta informato ricevi tutte le ultime notizie!

You have Successfully Subscribed!